Irpinia Aglianico D.O.C. 2016

 10,00

DENOMINAZIONE: Denominazione di origine controllata DOC

UVE: Aglianico 100%

TIPO DI VINO: Rosso

COMUNE DI UBICAZIONE DEI VIGNETI: Fontanarosa (AV), Montefalcione (AV), Paternopoli (AV).

ESPOSIZIONE: Sud-Est

ALTIMETRIA: Dai 480 ai 523 m s.l.m.

TIPO DI TERRENO: Vitigno di grande adattabilità ai terreni collinari di origine prevalentemente vulcanica, ma che offre risultati eccezionali nei terreni argillosi-calcarei.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Allevamento a spalliera con potatura a cordone speronato.

DENSITA’ DI IMPIANTO: 4000 ceppi per ettaro

ETA’ DEL VITIGNO: Circa 20 anni

EPOCA DI VENDEMMIA: Fine ottobre, primi di novembre, selezione in vigneto, raccolta a mano.

RESA PER ETTARO: 80 q.li / ha

VINIFICAZIONE: Macerazione per circa 15 giorni, fermentazione parzialmente condotta con starter di lieviti autoctoni malolattica svolta completamente.

AFFINAMENTO: Serbatoi di acciaio a temperatura controllata 80% e barrique di rovere francese per un periodo di 3 mesi 20%.

COLORE: Rosso rubino intenso

PROFUMO: Offre un bouquet complesso che ricorda la viola, il ribes, la mora selvatica.

ESAME ORGANOLETTICO: Avvolgente ed elegante in bocca, tannico ma giustamente equilibrato.

ABBINAMENTI: Accompagna carni rosse, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati.

 

Share this product

L’Aglianico è un vitigno di grande tradizione, probabilmente originario della Grecia ed introdotto in Italia nel VII-VI secolo a. C. Incerta l’etimologia: alcuni rimandano all’origine greca del vitigno (Hellanico o Ellenico), altri alla antica città di Elea/Velia (Eleanico). I vini più famosi della Roma antica erano prevalentemente ricavati da uve Aglianico. Il Porta (1592) identificò le viti Helleniche con le antiche Helvolae descritte da Plinio e Columella. Il nome originario (Ellenico o Ellanico) secondo alcuni divenne Aglianico durante la denominazione aragonese, nel corso del XV secolo. I rossi di Orneta sono prodotti con uve Aglianico proventi dai circa 13 ettari di vigneti situati in agro di Fontanarosa, Montefalcione alla località Fortuna, Paternopoli alla località Nocelleto a circa 500 metri sul livello del mare. Il terreno di origine mesozoica integrato dagli apporti vulcanici del Vesuvio, per la permeabilità e la ricchezza in potassio produce uve cariche di polifenoli ed acidi che danno complessità e longevità al vino.

Ancora non ci sono recensioni.


Be the first to review “Irpinia Aglianico D.O.C. 2016”

Categoria: