Campania Falanghina I.G.T. 2017

 8,50

DENOMINAZIONE: Indicazione geografica tipica i.g.t.
UVE: Falangina 100%
TIPO DI VINO: Bianco
COMUNI DI UBICAZIONE DEI VIGNETI: Sito nel beneventano
ESPOSIZIONE: Sud-Est
ALTIMETRIA: 300 m s.l.m.
TIPO DI TERRENO: In prevalenza medio impasto.
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Allevamento a spalliera con potatura a guyot.
DENSITA’ DI IMPIANTO: 3000 ceppi per ettaro
ETA’ DEL VITIGNO: Circa 15 anni
EPOCA DI VENDEMMIA: Fine settembre.
RESA PER ETTARO: 90 q.li / ha
VINIFICAZIONE: Vinificazione classica in bianco in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.
AFFINAMENTO: In bottiglia per almeno un mese.
COLORE: Giallo paglierino chiaro con riflessi verdognoli.
PROFUMO: Fresco e fruttato con spiccate note di agrumi, mela verde, Kiwi e fiori bianchi.
ESAME ORGANOLETTICO: Di grande freschezza grazie ad una spiccata acidità in perfetto equilibrio con la struttura del vino.
ABBINAMENTI: Ottimo in abbinamento con crostacei, grigliate di pesce, ed anche come aperitivo.

Share this product

La Falanghina è un vitigno a uva bianca, già conosciuto in epoca romana. Furono probabilmente i mercanti romani ad importare questa uva dalla Grecia, diffondendone la coltivazione al Centro e al Sud. Infatti, sembra che il nome della varietà Falanghina derivi dal latino “phalangae”, cioè “legata al palo” per l’antico sistema di coltivazione con cui veniva fatta crescere la vite. Viceversa, la viticoltura greca rispetto a quella latina non prevedeva l’utilizzo del palo come tutore dei ceppi di vite. La nobiltà del vitigno è testimoniata anche dalla presenza di una “Falanchina” nel Real Orto Botanico di Napoli. Negli anni Trenta la Falanghina viene inserita tra i migliori vitigni italiani, tanto da auspicarne la diffusione nel Mezzogiorno per migliorare la produzione. Oggi la Falanghina in Campania sta vivendo un momento di rinnovata riscoperta e valorizzazione.

Ancora non ci sono recensioni.


Be the first to review “Campania Falanghina I.G.T. 2017”

Categoria: